l'arca cooperativa sociale

Servizi di assistenza per anziani


Assistenza
     Serenità

Condivisione

Accoglienza

Gioia


di


vivere

Affetto

   Cura

      Protezione

COMUNITA' DI ACCOGLIENza residenziale

E’ un servizio residenziale di accoglienza temporanea, o definitiva, rivolto ad anziani con difficoltà nelle cure personali o nella gestione delle attività della vita quotidiana, purché non presentino elevate esigenze cliniche ed assistenziali o gravi forme di demenza con disturbi comportamentali. E’ una soluzione abitativa il più possibile vicina alla residenza privata, ma con accorgimenti architettonici, di arredo e tecnologici utili a garantire sicurezza e qualità di vita agli anziani e agli operatori. Si configura come soluzione intermedia fra gli interventi domiciliari e la RSA, di supporto all’anziano solo e alla famiglia e come risorsa per la rete dei servizi sociali e domiciliari.

Risponde a:

 

  • • esigenze di tipo abitativo (sfratto, barriere, mancanza di riscaldamento).
  • • esigenze di tipo socio-assistenziale.
  • • esigenze organizzative e tutela della famiglia (assenza dei familiari, urgenze, periodi di sollievo).



Il servizio accoglie in via prioritaria residenti in Valchiavenna e, in subordine, di altre zone. Viene data una priorità anche agli ospiti del Centro Diurno Integrato, per brevi periodo di ricovero.

STRUTTURA INTERMEDIA SOCIO SANITARIA

Dal 5 novembre 2012 è stato aperto a Chiavenna, presso il Centro polifunzionale dell'Arca in Via D.P.Buzzetti,41, un nuovo servizio residenziale per post acuti denominato

La nuova unità d'offerta, autorizzata dalla Regione Lombardia e dall'ASL della Provincia di Sondrio, accoglie persone dimesse dai reparti ospedalieri per continuare le cure o per periodi di riabilitazione e persone segnalate dal Medico di Medicina generale che necessitino di periodi di maggior protezione.

L'accoglienza va da un minimo di 15 giorni ad un massimo di 90 giorni ed è a carico del Sistema Sanitario Regionale per quanto riguarda le spese sanitarie, mentre restano a carico del paziente le spese alberghiere (€. 30,00 al giorno).

La struttura accoglie persone residenti in Lombardia, con priorità per i residenti nella Provincia di Sondrio.

La domanda va inoltrata a CeAD distrettuali che stabiliranno la corrispondenza dei requisiti per l'ammissione ed effettueranno la valutazione multidimensionale.

Per informazioni rivolgersi al Direttore della Cooperativa al n. 0343/35760 interno 3 o ai CeAD distrettuali:

SONDRIO: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12.00, giovedì dalle 14.00 alle 16.00 - tel. 0342/555786

MORBEGNO: lunedì dalle 14.00 alle 16.00; da martedì a venerdì dalle 9.30 alle 11.30 - tel. 0342/643321

CHIAVENNA: lunedì e martedì dalle 9.00 alle 11.00; mercoledì dalle 8.30 alle 10.30 - tel. 0343/67295

TIRANO: lunedì dalle 14.00 alle 16.00; mercoledì dalle 8.30 alle 10.30; venerdì dalle 10.00 alle 12.00 - tel. 0342/707317

BORMIO: mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00 – tel. 0342/900218

 



Organigramma


Riferimenti

 

Dati sociali

 

 


 

Informazioni: 0343-35760

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.